MADMAN Devil may cry feat. PRIESTESS.

Madman(1)

@orangeMadMan

“Eccoli là. Tutti occupati con la loro vita…
Era come se io conoscessi un segreto
ancora più grande della verità.
Qualcosa che nessuno ancora sapeva…”.

Nel video del brano oggi online, la straordinaria interpretazione di Andrea Sartoretti.

Da oggi online “Devil May Cryfeat. Priestess, il terzo videoclip tratto dal disco “Doppelganger” (2015) di MadMan, dopo l’omonimo singolo “Doppelganger” e “Tutto in un giorno“. Un brano particolarmente sentito dove la regia è affidata ad Antonio Chiricò, autore del soggetto insieme allo stesso MadMan, e vede l’ispirata partecipazione in veste di protagonista dell’attore Andrea Sartoretti.

[tube]https://www.youtube.com/watch?v=TQLaRW6bmeM[/tube]
https://www.youtube.com/watch?v=TQLaRW6bmeM

Girato in formato 4:3 in bianco e nero, si appoggia su atmosfere di grandi classici del cinema noir e d’autore. La storia è molto lineare, per permettere proprio alla non linearità del racconto di uscire fuori. Le componenti di “isolamento” e “alienazione” del brano, creando un metaforico parallelismo tra la vicenda del protagonista e quella che l’artista invece narra in prima persona nella canzone. E’ la storia di un uomo e della sua ricerca ossessiva della verità, di qualcosa che ha intuito ma che non sa ancora come mettere a fuoco, fino alla sorprendente scoperta finale, metafora proprio dell’accecamento che può provocare la conoscenza quando si spinge oltre il dovuto. C’è dunque una contiguità scenica tra la ricerca della verità oltre la realtà stessa, la lungimiranza scambiata per follia e l’ossessione della ricerca che caratterizzano il protagonista del videoclip e l’attitudine dello stesso MadMan nella sua produzione musicale e nella sua ricerca continua di aggiornamento tecnico-compositivo.

 “Doppelganger”, pubblicato l’11 settembre è il primo lavoro ufficiale di Madman, realizzato con l’etichetta indipendente Tanta Roba Label ed Universal Music Italia, ha debuttato al primo posto in classifica. Il 14 novembre è in partenza il tour che fa seguito alla pubblicazione dell’album e che toccherà i più importanti club italiani fino a febbraio 2016.

DOPPELGANGER TOUR

14/11/15 Cesena @ Vidia Club Live
20/11/15 Napoli @ Duel Beat Live
21/11/15 Catania @ Barbara Disco Lab Live
27/11/15 Verona @ Gin Gin Dj Set
28/11/15 Alessandria @ The Class Dj Set
05/12/15 Bari @ Demodè Live
12/12/15 Modena @ Vox Live
19/12/15 Senigallia (AN) @ Mamamia Live
08/01/16 Torino @ Hiroshima Live
09/01/16 Fontaneto D’Agogna (NO) @ Phenomenon Live
16/01/16 San Biagio di Callalta (TV) @ Supersonic Arena Live
23/01/16 Firenze @ ViperClub Live
30/01/16 Roma @ Brancaleone Live
06/02/16 Milano @ Magnolia Live

copertina album Madman Doppelganger(1)

La considerazione critica: se il Paese è un paese di Diavoli che posso piangere perché, in questa società,  cadere in fallo non significa mai cadere nel giusto.
E’ una considerazione a cui ci induce l’ascolto di questo video che la sa lunga in fatto di atmosfere liriche. Anche se mai capirò come riescano certi rapper a sopravvivere alla vita roccambolesca che si dipingono addosso. Sempre che i loro testi siano autobiografici.

Certo è che MADMAN è un sopravvissuto di “lusso” per stile. Dunque prodotto ben fatto.

di G.P.

www.facebook.com/orangemadman
https://twitter.com/orangeMadMan
https://instagram.com/sickmadman/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...