Un videogame per scoprire in anteprima i nomi di chi suonerà al Primo Maggio 2019

b4a244e3-c418-4cb5-bea3-922338be558d@primomaggioroma #game

Per la prima volta nella storia del Concertone del Primo Maggio, alcuni nomi della line up verranno svelati in modo insolito e rivoluzionario: dal 5 aprile un videogioco permetterà di rivivere le edizioni più significative della manifestazione insieme ai grandi artisti che hanno calcato uno tra i palchi più importanti d’Europa. Completando tutti i livelli del videogioco, saranno i giocatori stessi a rivelare al pubblico alcuni degli artisti che faranno parte del cast dell’edizione 2019.  Continua a leggere

ASTENIA | Da oggi in radio 3310 il nuovo singolo della band

3310_Astenia

«Un brano per quando dovevamo dirci tutto senza nasconderci»

Da oggi, venerdì 5 aprile, è in rotazione radiofonica e in digitale “3310” (Rivoluzione Dischi/Pirames International), il nuovo singolo della band ASTENIA. Il brano, che anticipa l’uscita dell’album d’esordio prevista per il prossimo autunno, sottolinea la difficoltà nel comunicare a distanza. Un racconto che si svolge nei primi anni 2000, quando non esistevano servizi di messaggistica istantanea e i caratteri di un sms non bastavano mai.

Continua a leggere

A TU PER TU CON GRAZIA DI MICHELE e il suo nuovo progetto musicale sulle donne

GraziaDiMichelebr

La rassegna A TU PER TU CON… in scena al Teatro Golden di Roma, ospiterà in anteprima, il 7 ed 8 aprile, il nuovo progetto artistico di Grazia Di Michele: Sante Bambole Puttane, un racconto-concerto in musica dedicato ad alcune donne perdute nel fiume della grande storia, anime indomite cui restituire corpo, memoria e  dignità attraverso il canto, la poesia, il teatro. Continua a leggere

PARTE IL PREMIO LAUZI 2019 | GIORDANO SANGIORGI DEL MEI PRESIDENTE DI GIURIA

premio-bruno-lauzi
Il “Premio Anacapri Bruno Lauzi – Canzone d’autore” giunge quest’anno alla dodicesima edizione. Il Premio è stato ideato dallo scrittore e giornalista Roberto Gianani per offrire una ribalta alle creazioni inedite dei giovani cantautori italiani. Un’autorevole giuria, composta da artisti affermati e professionisti del settore discografico, valuterà centinaia di partecipanti in cerca di visibilità per il proprio talento e selezionerà i cinque finalisti che si confronteranno nella serata di premiazione che si terrà il 25 luglio 2019. Continua a leggere

GIUDA | E’ tempo di E.V.A.

@Giuda

Il titolo “E.V:A.” sta per “Extra Vehicular Activity” (Attività Extra Veicolare), in riferimento agli astronauti nello spazio, una tematica in cui i GIUDA gravitano anche grazie al contributo grafico del francese Tony Crazeekid, firma di tutte le loro copertine.

Lo spazio diventa così un’alternativa più piacevole all’implacabile delirio quotidiano del pianeta terra. Di conseguenza c’è solo una band che può garantire un viaggio intergalattico sensazionale: i Giuda, esponenti italiani di un rock’n’roll crudo e incredibilmente contagioso. Formatisi nel 2007, puntano al suono contemporaneo, ma con le radici ben salde in due decenni musicalmente rivoluzionari: gli anni 60 e 70. Il mood delle nuove canzoni si tuffa così sulla vena punk tra grondanti  motivi di fuga,  inni interplanetari ed evasioni perfette. In sintesi: un rock’n’roll forte di una solida determinazione e di una visione chiara e originale da ascoltare con tanto di popcorn alla mano. Continua a leggere

Blue Note Milano | DIROTTA SU CUBA con special guest ANTONIO FARAÒ per un doppio live

Copertina singolo@bluenotemilano @DSC_official. #GOODTHINGS

SABATO 13 APRILE dopo il doppio sold out di gennaio TORNA SUL PRESTIGIOSO PALCO DEL BLUE NOTE di MILANO  con l’eccezionale partecipazione di ANTONIO FARAÒ

Il 14 Aprile esce il VINILE di “GOOD THINGS”

Sull’onda del doppio sold out registrato a gennaio di quest’anno, sabato 13 aprile i DIROTTA SU CUBA tornano a esibirsi al BLUE NOTE di Milano (via Borsieri, 37) con due imperdibili spettacoli che vedranno la straordinaria partecipazione di ANTONIO FARAÒ, pianista di fama internazionale ammirato anche da Herbie Hancock, che vanta collaborazioni con i più prestigiosi artisti jazz mondiali (Chris Potter, Joe Lovano, Jack Dejohnette, Miroslvav Vitous, Didier Lockwood ecc.) e featuring internazionali con star del calibro di Marcus Miller e Snoop Dogg. Continua a leggere