LUCA CIUT | La musica del compositore nelle sale con "Easy – Un viaggio facile facile" di Andrea Magnani

ea776915-7e7c-489a-bd8d-83d1819be327

È firmata da Luca Ciut la colonna sonora di Easy – Un viaggio facile facile, diretto da Andrea Magnani.

Easy, prodotto dalla Fresh Production (Ucraiana) assieme alle italiane Pilgrim e Bartlebyfilm (con il contributo di Mibact, del Fondo per l’Audiovisivo del Friuli Venezia Giulia e della Ukrainian State Film Agency), ruota attorno a Isidoro, detto appunto Easy: 35 anni, molti chili di troppo e una bella depressione.
Vive con la madre e passa il tempo davanti alla Playstation. Giornate lente, immobili, spese ingozzandosi di psicofarmaci e meditando (più o meno convintamente) il suicidio.
Poi, però, qualcosa cambia: il fratello gli chiede di riportare a casa lo sfortunato operaio Taras, morto per un incidente sul lavoro, trasportando la sua bara fino in Ucraina. Niente di complicato, sulla carta, ma Isidoro è Isidoro e un lungo viaggio attraverso i Carpazi può rivelarsi davvero insidioso. Soprattutto alla guida di un carro funebre!

Un’avventura attraverso alcuni dei luoghi più spigolosi d’Europa, mitigati dalla colonna sonora firmata dal pianista e compositore pordenonese che ha attinto a piene mani dalla musica balcanica così come dal country, unendo così in un percorso immaginario tradizioni popolari apparentemente lontane fra loro.
Easy è stato selezionato al Festival del Cinema di Locarno,

Prosegue così il prestigioso percorso di Ciut nel mondo del cinema, dopo che nel 2014 ha realizzato la colonna sonora per l’acclamato documentario Dancing with Maria, diretto da Ivan Gergolet e prodotto da Igor Princic (Zoran, il mio nipote scemo).
Premiato al Festival del cinema di Venezia durante la 29a Settimana Internazionale della Critica, il docufilm ha ricevuto la nomination come Miglior Documentario Europeo agli European Film Awards 2015.

L’anno di Luca Ciut proseguirà poi con la pubblicazione del suo nuovo album, fresco di registrazione e in attesa della data d’uscita, dove le atmosfere diventano minimaliste, contemporanee e cinematiche.
Luca sviluppa, nei suoi dischi di piano solo, un linguaggio personale e delicato, creando un territorio sospeso dove emergono le fragilità umane del mondo contemporaneo.

1ee58ff4f80cfec36a3d2567e960f5ad

LUCA CIUT
FB  | Web

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...