Venice: OPEN 20. International Exhibition of Sculptures and Installations

open1

L’artista Phil Akashi espone la sua opera “Resistance” durante OPEN 20. Esposizione Internazionale di Sculture e Installazioni. Questa opportunità nasce dalla collaborazione instauratasi tra il Premio Arte Laguna e Arte Communications che ha selezionato Phil Akashi come vincitore del premio “Festival ed Esposizioni”.

L’opera “Resistance” è allestita presso l’isola della Giudecca, di fronte all’Hilton Molino Stucky.

“Resistance” è il taccuino di viaggio, tra storia orientale, pratiche millenarie e riflessione sociale. In quest’opera emerge l’attitudine dell’artista a ridurre i soggetti a motivi ripetuti in un’elaborazione incessante in cui il sigillo diviene il segnale di uno spazio costruito non più sulle leggi prospettiche ma sulla suggestione che da essi trae lo spettatore. Un’apparente ordine precostituito incalzato da un “ritmo” ossessivo che con grande forza cattura l’attenzione di ogni spettatore. Un gioco di pieni e vuoti, un’altalena visiva di improvvisi oscuramenti e rivelazioni. Come un libro, si apre a verità che dichiarano la forza di un incontro possibile fra culture simili e diverse.

resistance-open20

OPEN nasce dal principio di creare un’esposizione all’aperto per far sì che l’arte possa irrompere nell’ambiente esterno e attirare l’osservatore. La mostra ideata e curata da Paolo De Grandis è organizzata da PDG Arte Communications e si svolge ogni anno a Venezia nel mese di settembre durante la Mostra Internazionale di Arte Cinematografica.

OPEN costituisce un grande parco pubblico, un intreccio di natura e cultura, interno ed esterno, biologico e tecnologico, pittura e multimedialità, sintesi dei caratteri e delle tendenze contemporanee. In tal modo il territorio diventa un osservatorio privilegiato dove insegnare al pubblico una nuova modalità di fruizione dell’arte.

phil-akashi

Phil Akashi è un artista belga che nella sua ricerca espressiva affianca ad una formazione accademica europea la passione per l’arte e la filosofia orientale. I viaggi in Asia sono scanditi da tappe espressive che collimano in una ricerca in bilico tra arte e pratica tecnica che trova la sua principale espressione nella sigillografia che Phil Akashi scandaglia su più supporti.

Artista: Phil Akashi
Titolo dell’opera: Resistance
Durata esposizione: 1 settembre – 1 ottobre 2017
Location: Hilton Moliton Stucky, Giudecca Venezia

Inaugurazione OPEN 20: 1 settembre 2017

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...