Edoardo Bennato: “Povero Amore” è il nuovo singolo in radio

4758363_CD_6_4COL.indd

Sognatore indefesso e Peter Pan ostinato, Bennato ha ancora nel suo bagaglio armonica e kazoo. E accanto a lui, nel lavoro come nella vita, non se ne sono certo andati gli amici di sempre: “Edo” adora cambiare, ma è conscio che in certe situazioni l’unica salvezza sia la coerenza ostinata.

Povero amore’ è il nuovo singolo di Edoardo Bennato tratto dall’ultimo album di inediti ‘Pronti a Salpare’.

Un nuovo singolo decisamente up tempo dal ritmo scanzonato ma che racchiude, come sempre, l’essenza di questo grande artista: l’ironia pungente e uno sguardo indagatorio e cinico rivolto alla vita di tutti i giorni.

Il nuovo album, prodotto da Brando (Orazio Grillo) è un album ricchissimo di contenuti, 14 brani in cui Bennato fotografa con lucidità diversi aspetti della nostra società tra cui politica, famiglia, figli, futuro, amore, menzogna senza mai dimenticare le proprie radici.

Viviamo un’era di grandi trasformazioni, di spostamenti biblici. Decine di migliaia, centinaia di migliaia di disperati cercano vie di scampo alle guerre, alla fame, alla miseria e si dirigono verso il conclamato benessere del mondo cosiddetto occidentale. Sono disposti a tutto, sono disperati, sono pronti a salpare! Ma tutti quanti noi dovremmo essere pronti a salpare. Il mondo cambia e dovremo entrare in una altro ordine di idee, guardare le cose da un altro punto di vista. Insomma, non solo gli emigranti ma tutti quanti noi in questo momento particolare dovremmo essere pronti a salpare. Ecco, il mio nuovo album si intitola proprio cosi, pronti a salpare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...