MUSICA. Il nuovo singolo, ancora per SanLucaSound

COPERTINA INARRESTABILI

Bologna,  ELENA REINA TORNA  CON <INARRESTABILI>  Secondo brano della cantautrice bolognese che annuncia un EP per l’autunno.
Continua la collaborazione artistica con Manuel Auteri e Renato Droghetti.

Ogni promessa è debito. Elena Reina torna sulla scena cantautorale con il secondo singolo nel giro di appena sei mesi, segno positivo di determinazione e di prolificità artistica. Ecco allora <Inarrestabili>, parole e musica di Elena, con l’ arrangiamento di Renato Droghetti, sodalizio artistico nato in occasione del singolo d’esordio, a ottobre 2014, col titolo <La mia rivincita>. Come allora, Droghetti ha realizzato la produzione artistica del brano d’intesa con Manuel Auteri, titolare dell’etichetta discografica indipendente bolognese SanLucaSound, che cura anche la supervisione artistica del progetto.

Il brano sarà distribuito sulle principali piattaforme digitali, a cominciare da iTunes, e in rotazione nei circuiti radiofonici EarOne e Radio Air Play, il tutto a partire dal 30 marzo.

ELENA PRESS 02
Se “La mia rivincita” faceva emergere il senso di libertà e la sensazione “liberatoria e vivificante” che si prova quando ci si libera da insopportabili coercizioni, sostanzialmente si chiude una storia che ti soffoca, <Inarrestabili> parla, anche in termini autobiografici, della storia che “ho con il mio ragazzo”. Il Lui di Elena è pessimista, introverso, con poca fiducia nel prossimo, ma capace di dare alla sua giovane compagna “una grande forza e un appoggio incondizionato , mentre lei riesce a fargli vedere la realtà con altri occhi e da altre prospettive. Insomma, “insieme ci completiamo e riusciamo a superare qualsiasi ostacolo“. E questa è la ragione del titolo: <Inarrestabili>. E’ chiaramente una canzone d’amore,  senza sdolcinature e banalità.

Il primo singolo di Elena era nato in lingua inglese, segno dei tempi che vivono i giovani d’oggi, ormai sempre più cittadini del mondo. <Inarrestabili> è nato in italiano ed è stato, confessa Elena, un po’ più difficile. Per il resto – rivela – “ho seguito la stessa traccia pop / r’n’b, dando però maggior risalto alle chitarre di Luca Longhini e alla ritmica”.

ELENA PRESS 01

Con <Inarrestabili> si fa un altro passo verso l’EP che Elena e SanLucaSound hanno progettato e programmato per la seconda metà del 2015. Una bella scommessa per questa ragazza di 22 anni, bolognese di San Giovanni in Persiceto, che sin da piccola ha sognato di fare musica e che per questa passione, oltre agli studi tradizionali (maturità linguistica, poi Scienze della Formazione a Bologna, con laurea prevista anch’essa per il prossimo autunno) e le tante lezioni di canto. Dopo il primo singolo per Elena sono arrivati anche i primi palchi, tra cui il <Talent 4 Christmas>, con un pieno di emozioni: ha cantato nella sua San Giovanni in Persiceto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...