Capalbio Libri 2014. Lunedì 4 agosto doppia serata: alle 19 Annalisa Chirico e alle 22 concerto dell’Orchestra Operaia diretta dal maestro Nunzi

Siamo Tutte puttane

#CapalbioLibri

DOPPIA SERATA A CAPALBIO LIBRI 2014 Lunedì 4 agosto, alle 19, Annalisa Chirico presenta “Siamo tutti puttane” (Marsilio) con Myrta Merlino, Maria Teresa Meli, Tommaso Cerno.   Alle 22 concerto de L’Orchestra Operaia diretta dal Maestro Massimo Nunzi con Andrea Purgatori.

«C’è chi primeggia per arguzia e intelletto, chi risalta per carisma e persuasione, chi fa leva sul proprio sex appeal e sull’altrui compiacenza».

Secondo Annalisa Chirico,Siamo tutti puttane” è una constatazione lucida e per niente amara. Non va preso alla lettera. «Piuttosto è un grido di coscienza – sostiene l’autrice – un’affermazione disinibita del sacro e inalienabile diritto di arrabattarsi ciascuno come meglio può, di sgomitare per farsi largo in una società competitiva ricorrendo a ogni mezzo lecito».

Annalisa Chirico scrive per il settimanale Panorama, cura il blog “Politicamente scorretta” per la testata online e si definisce «femminista pro sesso, pro porno e pro prostituzione». L’autrice discuterà di questi temi sul palco rosso di Capalbio Libri, il festival sul piacere di leggere ideato e diretto da Andrea Zagami, domani lunedì 4 agosto alle 19 in piazza Magenta a Capalbio – con Myrta Merlino, volto del giornalismo de La7, Maria Teresa Meli, giornalista del Corriere della sera, e Tommaso Cerno, firma de L’Espresso. Durante la presentazione l’attrice Lilli Adriana Franceschetti leggerà alcuni brani del libro.

Alle 22 un secondo appuntamento davvero speciale: il concerto dell’Orchestra Operaia diretta dal maestro, trombettista, compositore Massimo Nunzi. L’incredibile storia di questo eclettico ensemble che lotta contro la crisi con i fatti sarà raccontata durante la serata da Andrea Purgatori, firma dell’Huffington Post e sceneggiatore di cinema e televisione, con il Direttore Massimo Nunzi e tutta l’Orchestra Operaia. Il concerto è organizzato con il contributo della Siae, società Italiana Autori e Editori, e sarà anche l’occasione per sottolineare l’importanza del diritto d’autore, unico principio che tutela la libertà di chi crea in ogni settore dell’arte.

Otto fiati (due trombe, due tromboni e quattro sax), un piano, una chitarra, un basso, una batteria e una voce, quattro arrangiatori e un direttore d’orchestra racconteranno in musica e a parole questa storia straordinaria in piazza Magenta, a Capalbio.
Con questo appuntamento in seconda serata a Capalbio Libri si apre il ciclo de “Le storie di Piazza Magenta” per raccontare frammenti di realtà, temi importanti che ancora non sono racchiusi in un libro.

Capalbio Libri 2014 è organizzato dall’agenzia di comunicazione Zigzag in collaborazione con il Comune di Capalbio e ha il Patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del Turismo, di Regione Toscana, Provincia di Grosseto e Comune di Capalbio.
Perfettamente inserito nel suo territorio, inoltre, Capalbio Libri fa parte de La Toscana del Libro, un’iniziativa della Regione Toscana che riunisce i più importanti festival letterari della regione.

Da quest’anno Capalbio Libri partecipa al progetto del Centro per il Libro e la Lettura (Cepell) del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Le Città del Libro: una rete di 75 località italiane che ospitano i più importanti festival e manifestazioni sui libri.

Sarà possibile seguire tutta la manifestazione anche su Facebook e Twitter (#CapalbioLibri). Tutte le informazioni e gli aggiornamenti su http://www.capalbiolibri.it

2 pensieri riguardo “Capalbio Libri 2014. Lunedì 4 agosto doppia serata: alle 19 Annalisa Chirico e alle 22 concerto dell’Orchestra Operaia diretta dal maestro Nunzi

I commenti sono chiusi.