GIUDA | E’ tempo di E.V.A.

@Giuda

Il titolo “E.V:A.” sta per “Extra Vehicular Activity” (Attività Extra Veicolare), in riferimento agli astronauti nello spazio, una tematica in cui i GIUDA gravitano anche grazie al contributo grafico del francese Tony Crazeekid, firma di tutte le loro copertine.

Lo spazio diventa così un’alternativa più piacevole all’implacabile delirio quotidiano del pianeta terra. Di conseguenza c’è solo una band che può garantire un viaggio intergalattico sensazionale: i Giuda, esponenti italiani di un rock’n’roll crudo e incredibilmente contagioso. Formatisi nel 2007, puntano al suono contemporaneo, ma con le radici ben salde in due decenni musicalmente rivoluzionari: gli anni 60 e 70. Il mood delle nuove canzoni si tuffa così sulla vena punk tra grondanti  motivi di fuga,  inni interplanetari ed evasioni perfette. In sintesi: un rock’n’roll forte di una solida determinazione e di una visione chiara e originale da ascoltare con tanto di popcorn alla mano. Continua a leggere