Matera2019 | Torna Materadio, la festa di Rai Radio3

#Matera2019 @Matera2019 @Radio3tweet @MaxGazze Il tema dell’edizione 2018 è Globale/Locale. Tanti ospiti di fama internazionale come Helena Janeczek e il premio Pulitzer Jhumpa Lahiri, Marco Aime, Guido Barbujani, Nicola Lagioia, Silvio Orlando, Anna Foglietta, Max Gazzè, Seun Kuti, Moni Ovadia, Bobby Watson, Antonello Salis e tanti altri. Dal 21 al 23 settembre. In programma anche due omaggi… Read More Matera2019 | Torna Materadio, la festa di Rai Radio3

Matera2019 | Torna Materadio, la festa di Rai Radio3

#Matera2019 @Matera2019 @Radio3tweet @MaxGazze Il tema dell’edizione 2018 è Globale/Locale. Tanti ospiti di fama internazionale come Helena Janeczek e il premio Pulitzer Jhumpa Lahiri, Marco Aime, Guido Barbujani, Nicola Lagioia, Silvio Orlando, Anna Foglietta, Max Gazzè, Seun Kuti, Moni Ovadia, Bobby Watson, Antonello Salis e tanti altri. Dal 21 al 23 settembre. In programma anche due omaggi… Read More Matera2019 | Torna Materadio, la festa di Rai Radio3

XXVII Civitafestival: Ennio Fantastichini, Jesse Davis Quartet, Premio Strega 2015 Nicola Lagioia…

#Civitafestival Tra i vicoli storici di Civita Castellana, tra aree templari, necropoli e santuari, dal 14 al 23 luglio torna per il 27esimo anno consecutivo il Civitafestival: 15 giornate di programmazione che vedono alternarsi, sui vari palcoscenici della città, produzioni teatrali in prima nazionale e proposte artistiche legate all’universo musicale, per animare alcuni degli scorci… Read More XXVII Civitafestival: Ennio Fantastichini, Jesse Davis Quartet, Premio Strega 2015 Nicola Lagioia…

(@SmemoOfficial) : Arriva #SMEMORANDA 12 MESI 2015: l’agenda letteraria con i racconti inediti degli scrittori più amati

“I due si guardano, si parlano, discutono. Ma siccome hanno paura a parlare di loro stessi, parlano di Milano. Troppo casino in questa città, troppo rumore, troppo poco verde (…). Tutte cose vere. Ma attenzione, non dicono cambiamo Milano, dicono andiamo via. Non dicono cambiamo noi. Dicono andiamo via. E partono”. Gino&Michele