LIBRI BRASILIANI IN BIBLIOTECA – Biblioteca “Vaccheria Nardi” – ROMA 15 GENNAIO 2016

1263196-dans-la-vieille-ville-de-salvador-de-bahia

APRE IN EUROPA L’OMAGGIO DELLA BRASILIANISTA ANTONELLA RITA ROSCILLI NEL CENTENARIO DELLA SCRITTRICE ZÉLIA GATTAI, DI CUI E’ BIOGRAFA.


L’evento “Libri brasiliani in Biblioteca” inaugura il primo fondo di libri di letteratura brasiliana in lingua originale e bilingue, nell’ambito del progetto  “Intercultura. Biblioteche in língua” della “Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali” del Comune di Roma.

Nella Biblioteca “Vaccheria Nardi“, la giornalista, brasilianista e scrittrice  Antonella Rita Roscilli farà un omaggio alla memorialista italo-brasiliana Zélia Gattai, moglie italo-brasiliana dello scrittore brasiliano Jorge Amado, nel Centenario della sua nascita.

Dopo una ,introduzione sulla scrittrice della quale è biografa, presenterà il Recital “Zélia e Amado Jorge”, interpretato dagli attori Pino Grossi e Bernadetta Lucchetti, con accompagnamento musicale dal vivo di Edward Rosa, chitarrista e cantante brasiliano, originario di São Paulo.

Nel Recital sono presenti storie italiane e brasiliane, pensieri e sentimenti di uno dei più begli amori dell’ultimo secolo, e il pubblico italiano potrà conoscere vita e opere di Zélia, figlia e nipote di emigranti italiani, nata a São Paulo nel 1916.

Bellezze e tradizioni di Bahia e del Recôncavo baiano hanno ispirato molte opere di Amado e saranno presenti nella mostra “L’Universo Amadiano” di Sérgio Siqueira, fotografo e produttore culturale di Salvador Bahia. A cura di Roscilli, ogni pannello è accompagnato da didascalie di Jorge Amado o di personaggi conosciuti a Bahia come il compositore e professor Jorge Portugal, il campositore e cantante Jota Veloso, l’attore e regista Dody Sò.

Durante la manifestazione vi sarà l’importante intervento di studiosi come Giorgio De Marchis, docente di Letteratura brasiliana alla Università Roma3, e Luis Eloi Stein, poeta e professore di Lingua e Cultura brasiliana al Centro Culturale Italia Brasile dell’Ambasciata del Brasile a Roma. Quest’ultimo, originario dello stato brasiliano di Rio Grande do Sul, è autore di varie opere poetiche tra le quali “Relógio do Tempo” e declamerà alcune sue poesie.

Nella capitale italiana, su un totale di 35 biblioteche pubbliche comunali, presenti in ogni quartiere, ben 16 contengono scaffali di letteratura straniera in lingua originale. Il fondo di libri in lingua portoghese offre opere di Jorge Amado, Zélia Gattai, Clarice Lispector, Guimarães Rosa, Machado de Assis, Chico Buarque de Hollanda, Myriam Fraga, Antônio Torres, Aleilton Fonseca, etc.

Rappresenta un appuntamento importante che indica l’inizio di una rinnovata apertura alla conoscenza della letteratura brasiliana classica e contemporanea in Italia.

Libri brasiliani in biblioteca

Venerdi 15 gennaio 2016
Ore 17-19

Biblioteca Vaccheria Nardi
Via di Grotta Gregna, 37
Roma (RM)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...